manifesto

Il Club delle Vedove Nere è l’unico posto che non ti vorrebbe mai come utente e ha il coraggio di dirtelo.

L’unico luogo che vanta la piú alta percentuale di persone che chiedono di cancellare l’iscrizione, anche piangendo, alcune hanno persino fatto delle donazioni pur di essere cancellate, altre sono scomparse misteriosamente.

Le Vedove Nere sono donne che non si fanno definire “anatomiche” o “rettangolari” ma in compenso si sentono puntualmente ogni giorno come una medusa lanciata contro un muro. Sono donne che considerano la vita un po’ come una corsa, ma su un tapis roulant in salita con qualcuno che ti lancia palate di merda in faccia per rompere la monotonia.
Una Vedova Nera la riconosci subito, perchè appena la vedi pensi: “anvedi ‘stà stronza!”. Una donna normale costruisce sempre castelli in aria, le Vedove Nere quando sognano costruiscono prototipi di ghigliottine neodarwiniste ecosolidali.

Il Club delle Vedove Nere nasce il 20/febbraio/2003 da un manipolo di donne che esasperate dalla censura virtuale e dal posticcio perbenismo della netiquette decidono di creare un luogo davvero antidemocratico ed elitario. Dove tutte le donne sono ben accette purchè soffrano di una psicopatia anche latente e accettino di buon grado la bestemmia creativa. Il Club delle Vedove Nere non è una comunità, ma una grande famiglia, e solo dove c’è un sistema patogeno c’è famiglia.

Le Vedove Nere: dove la libertà non consiste nello scegliere, ma nel sottrarsi ad ogni obbligo di scelta..

Posted in Senza categoria | Leave a comment

Spiacenti…

SPIACENTI, stiamo tornando…

Posted in Senza categoria | 1 Comment